You are here: Home -  Woolrich Parka Donne -  Arctic Parka -  Woolrich Donne Arctic Parka Nero

Parka Woolrich Prezzi,Woolrich Luxury Arctic Parka,234 EUR,Wool0967,come comunicatori meno efficac,nel Sud Atlantico che in precedenza

Parka Woolrich Prezzi,Woolrich Luxury Arctic Parka,234 EUR,Wool0967,come comunicatori meno efficac,nel Sud Atlantico che in precedenza

Presentiamo uno studio dettagliato di rimanenza naturale e rock proprietà magnetiche di otto campioni di sedimenti da un profilo sud-nord Woolrich Luxury Arctic Parka attraverso Woolrich Prezzi Bambini la parte anteriore subtropicale (STF) nel Sud Atlantico, che in precedenza sono stati combinati in una rete stratigrafica. Sulla base di queste misurazioni, costruiamo una prima relativa paleointensity (RPI) dello stack per la centrale di Sud-Atlantico (SAS-300) che copre gli ultimi 300 u0026 nbsp; ka. Il grado di down-nucleo omogeneità della concentrazione di minerali magnetici e contenuto di minerali Parka Woolrich Prezzi magnetici e granulometria varia tra tutti i core e sono quantificati da roccia misure magnetiche ad alta risoluzione. Nel nuclei nord e vicino alla STF, la rimanenza magnetica è svolta principalmente dalla magnetite. Le anime nel sud contengono anche una frazione di minerali coercitiva. Sulla base di un modello lineare della matrice sedimento, si propone di applicare analisi delle componenti principali (PCA) di magnetizzazione rimanente naturale (NRM), anhysteretic, e isoterma rimanente di magnetizzazione (ARM e IRM) per determinare un intervallo di omogeneità, dove remanences sono interessati solo da un singolo segnale ambientale. Questo riduce l'influenza litologica e climatica sopra il record paleointensity relativa. Per i nostri set di dati PCA indica che tutti i remanences nel nbsp; 30 u0026 mT a 80 u0026 nbsp; mT intervallo di smagnetizzazione sono dominati da un unico influenza ambientale. Unipolari stime RPI sono allora ottenuti normalizzando la frazione NRM in questo intervallo di omogeneità in relazione sia IRM, ARM nello stesso intervallo, oppure κ. In media diretta, si ottiene lo stack SAS-300, che viene confrontato con altre serie paleointensity come Sint-800, o le registrazioni RPI di Siti ODP 1089 (Subantarctic Sud Atlantico) e 983 (Gardar Drift). La documentazione dettagliata delle influenze ambientali combinate con la presentazione di sette diverse registrazioni dello stesso segnale geomagnetico permette di collegare i dati RPI emisfero meridionale e settentrionale, anche per quanto riguarda le possibili distorsioni ambientali comuni.
0 Commenti


Parlare la vostra mente
Commenti Recenti